MUSEO DEL BASKET – PALADOZZA: INCARICO DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA. INVITO A PRESENTARE OFFERTA.

Bologna Welcome S.r.l. (di seguito “BW” o la “Società”) nell’ambito del rapporto concessorio con il Comune di Bologna per l’uso del Palazzo dello Sport sito in Piazza Manfredi Azzarita 3 a Bologna (in seguito “PalaDozza”) deve realizzare il Museo Nazionale del Basket.

A tal fine ha concluso un iter concorsuale per la realizzazione del progetto definitivo dello stesso, realizzato dall’ Ing. Luca Tiozzo e di seguito disponibile (allegato 1).

Al fine di procedere alla realizzazione dei lavori, deve proseguire nella redazione della progettazione esecutiva.

In ragione di quanto precede, la Società formula invito a presentare offerta con riferimento all’assunzione/conferimento dei seguenti incarichi:

  • Progetto esecutivo architettonico, strutturale e impiantistico (elettrico, impianti speciali, impianto di climatizzazione), capitolati e computi metrici estimativi;

  • Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione;
     

L’offerta dovrà essere formulata per singole voci, secondo lo schema seguente:

n.

Attività

Importo (da intendersi escluso IVA e oneri di Legge)

1

Progetto esecutivo architettonico, strutturale e impiantistico (elettrico, impianti speciali, impianto di climatizzazione), capitolati e computi metrici estimativi;



…………………………..

2

Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione


…………………………..

 

TOTALE 

…………………………..

Si precisa che il tempo di conclusione per l’intera attività è da intendersi in 40 (quaranta) giorni dall’affidamento dell’incarico.

Unitamente all’offerta economica dovrà essere allegato:


(i) un Curriculum Vitae del Professionista proposto per ogni tipologia di incarico;

(ii) un elenco degli incarichi della medesima tipologia di quello oggetto di offerta svolti negli ultimi tre anni;

(iii) una dichiarazione attestante, anche ai sensi del D.P.R. 445 del 2000, il possesso dei requisiti di legge previsti per il relativo svolgimento;

(iv) una dichiarazione attestante l’espressa accettazione dei termini e delle condizioni dell’affidamento dell’incarico di cui alla presente lettera di invito e all’allegato schema di disciplinare di incarico.


Si precisa che BW si riserva di non procedere all’affidamento di alcun incarico senza che ciò possa dare luogo ad indennizzi relativi alla predisposizione dell’offerta o altra tipologia di indennizzo.

Gli importi (con esclusione dell’Iva) dei lavori per ciascuna categoria sono indicativamente i seguenti:

 

  • Opere edili                                                             €   600.000,00= (euro seicentomila/00);
  • Impianti meccanici e elevazione                               €   100.000,00= (euro centomila/00);
  • Impianti elettrici e speciali                                       €   100.000,00= (euro centomila/00).

 

Tali importi potranno subire variazioni in sede di definizione progettuale e/o di affidamento dei lavori. Eventuali variazioni non daranno diritto a modifiche del compenso del Professionista, avendo lo stesso valutato l’offerta dopo l’esame del progetto definitivo e delle attività richieste ai fini dello svolgimento degli incarichi oggetto di affidamento.

Per la richiesta della documentazione progettuale e di chiarimenti di carattere tecnico inerenti all’oggetto degli incarichi sopra descritti, è possibile rivolgersi al referente di progetto, Alice Manfredini (051 0024736; amanfredini@bolognawelcome.it).

Nella formulazione dell’offerta dovranno essere considerati, oltre alle attività (e relativi oneri) tipicamente e normativamente connesse alle singole tipologie di incarico, le prestazioni previste nello schema di disciplinare di incarico (allegato 2) che dovrà essere consegnato nel plico contenente l’offerta economica debitamente compilato, siglato e sottoscritto dal Professionista.

 

Modalità di presentazione e contenuto delle offerte

L’offerta deve pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 25 Novembre 2019 presso la sede di Bologna Welcome in Piazza Maggiore 1/e a Bologna (orari di apertura: Lunedì-Venerdì dalle 9,00 alle 19,00).

L’effettivo recapito entro tale termine rimane ad esclusivo carico del mittente.

Non saranno considerate le offerte che, pur trasmesse prima di tale data, non siano state recapitate in tempo utile.

Le offerte dovranno essere contenute in un plico sigillato con modalità idonee a garantirne l’integrità e controfirmato sui lembi di chiusura.

Il plico dovrà recare all’esterno l'indirizzo del mittente, partita IVA, Codice Fiscale, telefono, fax, indirizzo e-mail e indirizzo PEC, nonché la dicitura: “Offerta per l’affidamento di incarico professionale relativo alla progettazione esecutiva del Museo del Basket”.

All’interno del plico devono essere inserite due buste, entrambe chiuse con sistemi che assicurino l’integrità delle stesse:

1. La Busta A, recante la dicitura esterna “Documentazione”, contenente le seguenti dichiarazioni, rese dal Professionista, anche ai sensi del D.P.R. 445/2000, su carta intestata:

  • Dichiarazione attestante che il Professionista:

- ha preso conoscenza del progetto e del luogo dove devono eseguirsi i lavori e di tutte le circostanze generali e particolari che possono direttamente o indirettamente influire sull’attività professionale;
- ha accuratamente valutato e tenuto conto, nella formulazione dell’offerta, degli oneri assicurativi e di quelli risultanti dall’osservanza delle normative sulla sicurezza e da tutte le condizioni previste negli atti progettuali forniti;
- ha preso atto dei tempi previsti per gli incarichi professionali e per lo svolgimento dei lavori;
- accetta i termini e le condizioni dell’appalto contenuti nel relativo schema di contratto allegato alla presente;
- accetta i termini e le condizioni della presente lettera di invito.

  • Dichiarazione attestante che il Professionista:

- che non si trova in una situazione di inadempienza rispetto agli obblighi assunti con la presentazione della suddetta domanda.

  • Dichiarazione attestante:

    a. Fatturato globale del Professionista o Studio per attività nelle quali si presenta offerta nel periodo 2014-2018.
    b. Aver impiegato negli ultimi tre anni un numero medio annuo di personale tecnico (soci attivi, dipendenti, consulenti su base annua iscritti ai relativi albi e muniti di partita IVA che abbiano fatturato nei confronti dell’offerente una quota superiore al 50% del proprio fatturato annuo, collaboratori, ecc..) superiore alle 5 unità.


2. La Busta B, recante dicitura “Offerta economica”, contente l’offerta economica.

L’offerta economica deve essere formulata compilando il Modulo di presentazione Offerta – MO (Allegato 3) con indicazione dell’offerta in cifra e in lettere per le attività dove intende partecipare. L’offerta è vincolante per 30 (trenta) giorni dalla data di scadenza del termine di presentazione.

 

Affidamento dell’incarico

L’incarico sarà affidato secondo il criterio dell’offerta recante le migliori condizioni tecnica -economica.

BW si riserva:

  • il diritto di affidare o meno il servizio a proprio insindacabile giudizio;
  • la possibilità, al fine di individuare il Professionista, di esperire specifiche trattative con gli Studi professionali che abbiano presentato offerta.

Nessun rimborso o indennità spetterà ai Professionisti per spese ed oneri sostenuti per partecipare alla presente procedura di selezione e alle eventuali successive trattative.

 

Sopralluogo

Costituisce condizione di ammissibilità delle offerte il previo espletamento da parte del Professionista di sopralluogo e verifica progetto.

 

Chiarimenti

Per concordare la data di sopralluogo e per ogni chiarimento o delucidazione il Professionista potrà inoltrare apposita istanza tramite e-mail al seguente indirizzo amanfredini@bolognawelcome.it entro le ore 12,00 del giorno 20 novembre 2019.

Di seguito sono pubblicate le risposte alle richieste di chiarimento ricevute da Bologna Welcome:

  1. Si chiede se il progetto definitivo posto a base di gara è già stato licenziato dagli enti preposti per le dovute autorizzazioni alla realizzazione quali prevenzione incendi, autorizzazione sismica, permesso di costruire;

R: non sono state avanzate tali istanze agli enti preposti

  1. Si chiede chiarimenti in merito alla difformità fra quanto richiesto dal portale e il modulo di presentazione dell'offerta, nel quale risulta di dover esprimere offerta per "Coordinatore per la sicurezza" in fase di esecuzione mentre nel portale è indicato in fase di progettazione, come peraltro specificato nello schema di disciplinare di incarico;

R: confermiamo che si tratti della figura del coordinatore in fase di progettazione

  1. Si chiede di specificare se i 40 giorni a disposizione per l'espletamento dell'incarico sono da intendersi solari o lavorativi;

R: solari

  1. Si chiede se siano disponibili elaborati grafici ulteriori oltre a quelli presenti sul portale (come indicato sul portale);

R: no, non sono disponibili

  1. Si chiede se sia possibile avere una proroga dei termini di presentazione dell'offerta, visti i tempi estremamente ristretti per poter svolgere una idonea valutazione dell'incarico da espletare

R: no, non è prevista una proroga

  1. noi partecipiamo in RTI, ovvero la nostra società ed i progettisti degli impianti. Per compilare la domanda, possiamo riportare i dati solo della nostra Società, allegando comunque i curriculum di tutti i professionisti coinvolti o la modulistica posta a base di gara deve essere compilata anche da loro

R: Confermiamo che sono necessari solo i dati della società che presenta la domanda

  1. Il solaio sul quale verrà realizzato il campo da basket ha un aumento dei carichi variabili da 120 /200 kg/mq a 500 kg/mq. Sono previsti in fase di progettazione interventi di consolidamento della struttura?

R: Gli interventi di consolidamento dovranno essere valutati all’interno della progettazione esecutiva

 

Allegati:

  1. ALLEGATO 1 - Progetto definitivo Museo nazionale del Basket
  2. ALLEGATO 2 - Schema di disciplinare di incarico
  3. ALLEGATO 3 - Modulo presentazione Offerta – MO