INVITO A PRESENTARE UNA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, NON VINCOLANTE PER BOLOGNA WELCOME, PER L'ALLESTIMENTO E L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI BAR, RISTORAZIONE E HOSPITALITY ALL’INTERNO DEL PALADOZZA

Data di pubblicazione: 31/07/2018

INVITO A PRESENTARE UNA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, NON VINCOLANTE PER BOLOGNA WELCOME, PER L'ALLESTIMENTO E L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI BAR, RISTORAZIONE E HOSPITALITY ALL’INTERNO DELL’IMMOBILE DENOMINATO PALADOZZA NEI LOCALI GIA’ ADIBITI A BAR ATLANTICO.


Oggetto: richiesta di manifestazione di interesse, non vincolante per Bologna Welcome, per l’allestimento e l’affidamento della gestione dei servizi di bar, ristorazione e Hospitality all’interno dell’immobile denominato Paladozza nei locali già adibiti a Bar Atlantico e ad uffici (es. ex-uffici Fortitudo).

Premessa:

Bologna Welcome gestisce il Palazzo dello Sport del Comune di Bologna (PalaDozza) in forza di contratto di concessione Rep. 3538 del 29 giugno 2018 per fini di promozione turistica della città di Bologna. Il contratto di concessione ha scadenza in data 31 dicembre 2020.

Bologna Welcome intende riqualificare il contesto urbano dotando il Paladozza di un bar al servizio della cittadinanza e in grado di offrire anche un servizio di catering ai frequentatori del Paladozza nell’ambito degli eventi sportivi e non.

La gestione del servizio bar è opportuno che sia affidata ad un soggetto che sia dotato di spiccate capacità professionali e requisiti di provata reputazione commerciale per un periodo ritenuto congruo di 9 anni, tenuto conto delle spese di allestimento che dovranno essere affrontate in virtù dello stato attuale dell’immobile in cui si svolgeranno le attività.

Nelle more della autorizzazione da parte del Comune di Bologna della durata del contratto per la gestione del bar, per il periodo eccedente la durata del contratto rep. 3538), Bologna Welcome intende attivare una procedura esplorativa per individuare eventuali soggetti interessati.

1)       CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO – VINCOLI

Il servizio dovrà essere svolto nelle modalità elencate ai successivi punti 7 e 8.

Il Bar potrà essere utilizzato come normale attività commerciale a condizione che non vi sia presenza di eventi all’interno del Paladozza.

In occasione di eventi, nei locali indicati, sarà possibile utilizzare gli spazi come area Hospitality / Bar interno. 

2)       A CHI SI RIVOLGE LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Soggetti che operano nel campo della ristorazione con i seguenti requisiti:

a)      referenze in servizi analoghi con attestato di buon esito

b)      certificazioni con particolare riferimento alla ISO 22000:2005 e 22005:2008 per la sicurezza alimentare e la tracciabilità delle derrate

c)       bilanci ultimo triennio positivi e con un fatturato minimo annuo di Euro 5 milioni di Euro e 30 dipendenti assunti a tempo indeterminato

d)      presenza territoriale e capacità di far fronte a eventuali emergenze

e)      capacità di attivare un Servizio di Facility Management. 

3)       MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Gli interessati dovranno far pervenire la loro candidatura, accompagnata da una scheda descrittiva del soggetto (impresa, sede, oggetto, servizi o realizzazioni significative, personale ecc. ecc. ……..)

4)      LOCALI MESSI A DISPOSIZIONE

Bologna Welcome mette a disposizione i locali allo stato grezzo che sono indicati nella planimetria che si allega e che corrispondono ai locali dell’ex Bar Atlantico.

E’ fatto obbligo all’offerente di effettuare un sopralluogo contattando direttamente un referente di Bologna Welcome per concordare giorno e ora.

5)      PROGETTO DI ALLESTIMENTO E CANONE ANNUO DI CONCESSIONE

L’interessato deve presentare un progetto di allestimento del locale comprensivo della realizzazione degli impianti tecnologici necessari per svolgere i servizi in oggetto e deve quantificare il canone annuale di concessione che si obbligherà a corrispondere. Dovrà provvedere alla fornitura installazione e messa in funzione di tutte le apparecchiature, attrezzature, arredi e stoviglie occorrenti per la gestione del servizio, nonché alla loro manutenzione ordinaria e straordinaria.

6)      COSTI DI INVESTIMENTO E TEMPI DI REALIZZAZIONE

La manifestazione di interesse deve contenere l’indicazione dei costi relativi agli interventi edilizi e impiantistici che saranno a carico esclusivo dell’offerente e i tempi di realizzazione dalla consegna dei locali. 

7)      DURATA DELL’AFFIDAMENTO

La durata dell’affidamento è prevista in nove anni dalla consegna dei locali.

8)      SERVIZIO DI BAR E RISTORAZIONE

La manifestazione di interesse deve contenere:

a)      la descrizione del servizio e dell’offerta food al fine di garantire la massima varietà nell’offerta al consumatore finale, identificando i criteri per la valutazione delle varietà di cibo offerto ed evidenziando le ipotesi di rotazione delle offerte, la qualità dei prodotti offerti, la varietà offerta ai clienti;

b)      il listino prezzi che si intende applicare al consumatore finale, per ogni prodotto e tipologia di ristoro;

c)      tempi di apertura per giorni ordinari e giorni nei quali è previsto l’utilizzo dell’impianto per manifestazioni sportive e non;

d)     un organigramma dettagliato per giorni ordinari e giorni nei quali è previsto l’utilizzo dell’impianto per manifestazioni sportive e non, con ruoli, responsabilità e breve indicazione del profilo dei ruoli apicali;

e)      la disponibilità del Responsabile del servizio e dei ruoli apicali della organizzazione a partecipare a riunioni periodiche di allineamento con management (almeno 1 volta/mese), ad eventuali riunioni informative pre match e post match, da tenersi entro 2 ore dal termine del servizio, con reportistica scritta dei risultati.

9)      HOSPITALITY

Il servizio di Hospitality consiste in un servizio aggiuntivo di catering che dovrà essere allestito in occasione delle manifestazione sportive e non, seguendo le indicazioni  dell’organizzatore.

La manifestazione di interesse deve contenere:

a)      il numero di camerieri, cuochi, addetti allo sbarazzo della sala che intendono allocare in funzione della diversa tipologia di servizio richiesto;

b)      la modalità di gestione della sala Hospitality con dettaglio delle lavorazioni e dei flussi;

c)      ipotesi di menù per l’Hospitality con i relativi listini che dovranno essere concordati con Bologna Welcome;

d)     le fasce orarie di movimentazione di derrate e/o stoviglie a partire da 2 ore e mezza prima dell’inizio della partita, al fine di evitare interferenze con la presenza di ospiti nella Sala Hospitality e nelle aree di collegamento con le tribune;

e)      le modalità di sbarazzo della Sala Hospitality;

f)       i criteri di selezione di camerieri, chef e responsabili di sala. Questi ultimi dovranno essere di comprovata esperienza e dovranno essere di gradimento di Bologna Welcome;

g)      tempi e ipotesi di orario di presenza giornaliera del Responsabile del sito e dell’eventuale staff addizionale;

h)      la disponibilità del Responsabile del servizio e dei ruoli apicali della organizzazione a partecipare a riunioni periodiche di allineamento con management (almeno 1 volta/mese), ad eventuali riunioni informative pre match e post match, da tenersi entro 2 ore dal termine del servizio, con reportistica scritta dei risultati.

10)  PAGAMENTO

Il canone annuo dovrà essere corrisposto a cadenza mensile con pagamento entro il giorno _______ di ogni mese. 

11)  MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

La manifestazione di interesse dovrà pervenire da indirizzo PEC entro e non oltre le ore 17.00 di martedì 4 settembre all’indirizzo PEC bolognawelcome@legalmail.it.

Per informazioni relative all’invito contattare un referente Bologna Welcome Srl all’indirizzo e-mail events@bolognawelcome.it.

La procedura sarà considerata valida anche con una sola offerta ricevuta, se ritenuta congrua.

12)  VALUTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

Bologna Welcome, si riserva di valutare le manifestazioni di interesse pervenute.

Bologna Welcome non è, in ogni caso, vincolata ad aggiudicare alcun servizio, restando nella sua piena discrezionalità ogni decisione circa la gestione dei servizi in oggetto.

CHIARIMENTI IN MERITO AI QUESITI SULLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'ALLESTIMENTO E L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI BAR, RISTORAZIONE E HOSPITALITY ALL’INTERNO DELL’IMMOBILE DENOMINATO PALADOZZA NEI LOCALI GIA’ ADIBITI A BAR ATLANTICO.

  1. L'invito, al punto 4), prevede un sopralluogo obbligatorio  da concordare contattando direttamente il Sig. Cosimo Cinefra: +39 347 4630441  ccinefra@bolognawelcome.it
  2.  L'avviso, al punto 4) fa riferimento ad una planimetria  che è allegata alla presente precisazione, dove i locali interessati sono evidenziati nel cerchio viola;
  3. La manifestazione di interesse, come riportato non è vincolante per Bologna Welcome ma per il proponente;
  4. In riferimento al punto 1) dell’invito che prevede che " Il Bar potrà essere utilizzato come normale attività commerciale a condizione che non vi sia presenza di eventi all'interno del Paladozza" si precisa che per normale attività commerciale si intende attività di Bar/ristorazione aperta al pubblico. Si evidenzia che il locale ha un accesso diretto da Piazza Azzarita. Il vincolo citato all’utilizzo esclusivo riservato si deve intendere relativo all’Hospitality prevista per in occasione delle partite di basket all’interno del Paladozza.
  5. Non sono disponibili dati relativi a gestioni precedenti eo al numero di eventi per la stagione 2018-2019. Ad oggi sono previste dal calendario tra impegni di campionato e coppa 38 eventi a partire dal 10 Ottobre fino al 12 Maggio 2019, fatta eccezione per gli eventuali impegni di playoff, ma tale dato è solo indicativo, in quanto il gestore dei locali dovrà adeguarsi al numero di eventi qualunque esso fosse in aumento eo in diminuzione.
  6. Bologna Welcome una volta ricevute le manifestazioni di interesse le valuterà e deciderà, secondo il proprio esclusivo interesse, se e come proseguire nella definizione del gestore 
  7. Si precisa che gli oneri relativi all’impianto di climatizzazione dell’Ex Atlantico non sono a carico dell’operatore economico concorrente; per quanto riguarda le vetrate non è prevista la sostituzione, la manutenzione sarà a carico dell’operatore economico concorrente.
  8. Si comunica la proroga del termine di consegna delle offerte alle ore 17.00 del giorno mercoledì 19 Settembre 2018;

Allegato